giovedì 26 maggio 2016

Non solo libri....


IL MIGLIORE (THE NATURAL)

Guardando questo film con gli occhi di un sognatore si ritrovano nelle immagini, nelle parole, nei dialoghi, tutte le speranze che si hanno in una vita intera.

Alla fine tutti o almeno i più sfortunati , possono dire: "non è la vita che avevo immaginato..", ma per fortuna la vita di un sognatore non smette mai di correre su binari diversi da quelli di chi dalla vita non si aspetta nulla.

Un fulmine segna il cammino, il talento innato ne delinea i contorni, il destino ne marca indelebilmente i confini...ma i limiti sono superabili, la voglia di arrivare a qualsiasi costo dà quella forza di recuperare una vita intera quando meno te lo aspetti.

Redford, sublime, una delle sue migliori interpretazioni, come un faro non lascia mai che lo sguardo dello spettatore si perda altrove, nemmeno quando sullo sfondo appaiono Glenn close e la sua splendida nemesi, la misera (intesa come personaggio), Kim Besinger.
Un giovanissimo M.Madsen e un sempre inarrivabile Robert Duvall...giornalista arrogante ed egoista, uno di quelli che non ha mai giocato al Baseball, ma che a ragion sua sa che ci sarà anche quando tutte le stelle saranno dimenticate.
Ho adorato questo film da subito, sentendomi partecipe di quella vita a cui tutti ispiriamo, una vita fatta di sogni da realizzare, sogni che spesso sfuggono tra le dita e si perdono nel buio di una notte o come disse qualcuno riferendosi a ciò che si aveva vissuto, come lacrime nella pioggia.

Sogni che ti danno la forza di continuare ad andare avanti, facendoti dire che questo accade solo nei film, ma che comunque forse un giorno, la ruota girerà anche per te e dimostrerai a tutti di essere il migliore in quello che fai, perchè stai realizzando i tuoi sogni e dai la forza agli altri di continuare a sperare nei propri.
La palla che schizza verso il cielo porta con se tutti i sogni e le speranze...i lampioni che scoppiano come fuochi di artificio a osannare un evento, come una catarsi e allo stesso tempo una liberazione da un peso che si trasforma infine in una realtà che ti lascia la voglia di essere felice e continuare a sognare tra l'erba che cresce e il profumo del grano appena tagliato.


“È la sofferenza a portarci verso la felicità.” Bernard Malamud (The Natural)"

____________________________________________________

Pop: ...domani allenamento di battuta.. esserci !"...

Roy: ..."ci sono stato tutti i giorni..."
____________________________________________________


IL MIGLIORE -

Regia
                                                         

Barry Levinson
SoggettoBernard Malamud
SceneggiaturaPhil DusenberryRoger Towne
ProduttoreMark Johnson
FotografiaCaleb Deschanel
MontaggioStu Linder
Musiche

CAST
_______________________________________
_______________________________________
Titolo italiano: Il migliore
Titolo originale: The Natural
Autore: Bernard Malamud
Anno di pubblicazione: 1952